Qui troverete tutte le novità relative alla nostra offerta commerciale.

Protetto: Come è possibile trasformare la vita da celiaco tornando a vivere con grande energia e vitalità?

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Protetto: Qual è la qualità dei prodotti confezionati gluten free che fanno parte della scelta alimentare dei celiaci ed intolleranti al glutine?

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Come si fa a gestire un Negozio Specializzato gluten free ora che i buoni hanno un valore molto basso e si possono spendere ovunque?

.

Come si fa a riconquistare ogni giorno il celiaco visto che non è più un cliente sicuro per le nostre attività?

.

Articolo a cura di Pierpaolo Guadalupi

 .

Da quando sono partite le disposizioni dettate dal nuovo Decreto Legge, Il Negozio Specializzato Gluten Free diventa un’attività come le altre. Siamo sottoposti alle leggi di mercato ed il cliente va riconquistato ogni giorno.

AL MOMENTO, QUESTA E’ LA NUOVA REALTÀ E BISOGNA PRENDERNE ATTO RITRASFORMANDO COMPLETAMENTE LA GESTIONE DEL NEGOZIO METTENDO AL PRIMO POSTO IL MARKETING.

Fino a qualche tempo fa era tutto diverso.  il cliente non aveva altre possibilità perchè il nostro negozio aveva un assortimento più completo rispetto a tutti gli altri. Non poteva far altro che consegnarci l’intero buono cartaceo.

.

Prima del Decreto Legge, anche se non eravamo dei professionisti di Marketing, il cliente celiaco non aveva altre possibilità di scelta

.

.

Il nuovo DL permette al celiaco di sfruttare la situazione a proprio vantaggio esaurendo i lavoratori di una nicchia letteralmente messa in ginocchio. Il mercato è piccolo per favorire la concorrenza a beneficio dei consumatori.

A MENO CHE IL NEGOZIO SPECIALIZZATO GLUTEN FREE NON DIVENTA NUOVAMENTE INDISPENSABILE PER I PROPRI CLIENTI, LA STRADA SARA’ INEVITABILMENTE MOLTO IN SALITA.

Comprerà da noi quello che gli conviene, per poi utilizzare il resto del buono anche altrove. “Eh ma l’amicizia instaurata negli anni con molti di loro si dissolve per una questione di prezzo?”. Vediamo subito questo aspetto.

.

Negli anni, i Negozi Specializzati Gluten Free hanno instaurato un rapporto di amicizia con i clienti. Questo dovrebbe bastare, nèvvero?

.

.

Ma perchè!? Quando tutti i clienti andavano per anni ad acquistare in farmacia, prima della vostra apertura, non si creava un rapporto di fiducia e fidelizzazione alla pari del vostro? Certo che si! Allora, cosa succede esattamente?

SUCCEDE CHE QUANDO HAI A CHE FARE CON LE LEGGI DI MERCATO CHE INTRODUCONO LA CONCORRENZA, BISOGNA INEVITABILMENTE RIFORMULARE LA SCALA DI VALORI NEL LAVORO?

L’obbiettivo numero uno all’interno della nostra programmazione lavorativa deve essere quello di intercettare dubbi, desideri, esigenze, problemi dei nostri clienti e risolverli con la nostra presenza e consulenza. E i prodotti?

.

La vendita dei prodotti è una conseguenza del fatto che il cliente si rivolge a noi perchè sa che possiamo risolvere ogni sua richiesta

.

.

Il computer dal quale scrivo questo articolo è disponibile a prezzi molto più bassi su qualsiasi piattaforma on line in e-commerce. L’ho acquistato da Massimo, un professionista sempre al mio fianco che mi segue per ogni esigenza.

SE PER QUALSIASI MOTIVO IL COMPUTER SI SPEGNE IL MIO LAVORO E’ FINITO ED IO SONO FOTTUTO. NON DOVETE RIVENDERE PRODOTTI, MA ESSERE INDISPENSABILI PER GLI UTENTI.

Siate connessi con i vostri clienti. Se hanno un problema di salute legato alla celiachia adoperatevi insieme a lui per cercare una soluzione al suo problema, magari mettendolo in collegamento con una nutrizionista professionista.

.

Se il cliente desidera fortemente un prodotto che non trova da nessun’altra parte, fatevi in quattro per appagare questa tentazione

.

.2

“O ti mangi sta minestra o ti butti dalla finestra?” Nooooo!!! In saturazione di mercato è l’esatto contrario. Io devo conquistare il cliente e se oggi il bisogno è quello di appagare una tentazione è esattamente quello che devi fare.

SODDISFA QUELLA VOGLIA DEL CLIENTE, PER GLI DEI DELL’OLIMPO. FALLO FALLO FALLOOOO!!! “E SE DOMANI LA STESSA PERSONA HA BISOGNO DI QUALCOS’ALTRO DA ME?”.

Ancora non hai capito qual’è la differenza tra te e tutti gli altri? Il cliente, in saturazione di mercato va riconquistato ogni santissimo giorno della tua vita lavorativa. Le attenzioni, come nelle relazioni, devono essere costanti.

.

Il rapporto con i tuoi clienti deve vibrare, deve entusiasmare. Perchè il cliente deve essere costantemente stimolato dall’imprenditore?

.

.

.

Le relazioni interpersonali hanno bisogno di costanti stimoli ed attenzioni per mantenere alta la qualità dei rapporti. E visto che qui si tratta di un’attività lavorativa, questo fattore deve avere un impatto decisamente più elevato.

CREA STIMOLI, FAI VIBRARE QUEL NEGOZIETTO DI 50-70-80-100 METRI QUADRI E RENDILO INDISPENSABILE PER I TUOI CLIENTI CHE IN QUESTO MOMENTO GESTISCI.

E sopratutto, qualsiasi cosa tu faccia va comunicata in maniera accattivante ed attraente attraverso un Sistema di Marketing completo da seguire step by step. E se riuscissimo ad andare a Roma per manifestare contro il governo?

.

In queste ore c’è una forte discussione appoggiata da Celiachia Project per chiedere al governo di tornare indietro sulle decisioni prese?

.

.

Chi segue da anni questo portale sa bene che chi scrive si è sempre schierato e continuerà a battersi in prima linea per difendere l’integrità di un mercato specializzato gluten free, indispensabile per le esigenze di questo settore.

IN QUESTO CASO CI SI SCHIERA CONTRO I MASSIMI POTERI DECISIONALI CHE HANNO CREATO DELLE CONDIZIONI CHE DIFFICILMENTE RIUSCIRANNO A PORTARE AD UN RETRO-FRONT .

Julio Velasco insegna da anni, al mondo del lavoro, ad adeguarsi a quella che è la realtà che dobbiamo affrontare. Si continua a combattere per i diritti ma se non dovessimo farcela è necessario già da ora attivarsi adeguatamente.

.

Se non possiamo cambiare le regole del gioco che vengono purtroppo fatte da altri, che ci piaccia o meno, abbiamo bisogno di strategie

.

.

La saturazione di mercato ha molto a che fare con la competizione sportiva. La situazione attuale è la seguente: non basta fare le cose per bene, bisogna farle meglio degli altri. Cosa fa un giocatore professionista di qualsiasi sport?

LA TECNICA E LA BRAVURA NELL’EFFETTUARE QUALSIASI GESTO SPORTIVO NON E’ SUFFICIENTE. BISOGNA STUDIARE GLI AVVERSARI ED ADOTTARE LE STRATEGIE VINCENTI.

Rimani focalizzato cercando di intercettare quello che i clienti vogliono da te, differenziati dagli altri e cerca di essere unico ed insostituibile. Il Sistema Celiachia Project ti insegna a fare in modo che tutto questo funzioni realmente.

.

.

Per quale motivo alcune aziende fanno un prezzo più alto al nostro Negozio Specializzato gf per poi andare a svendersi in gdo?

.

Perchè Alcune aziende vanno a svendersi in gdo, per poi ripresentarsi anche nel nostro Negozio Specializzato gf con prezzi esorbitanti?

.

Articolo a cura di Pierpaolo Guadalupi

 .

Alcune aziende, in piena crisi di identità, sono completamente in confusione in questa fase storica di mercato senza precedenti. E per evitare il fallimento adottano disperati tentativi di sopravvivenza che peggiorano la situazione.

LA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA INTRODUCE UN LEADER DI MERCATO A LUNGO TERMINE E LE PICCOLE AZIENDE IN ROTAZIONE A BREVISSIMO TERMINE, PUNTO.

Ed il risultato finale è scontato. Quando succede che il gioco in grande distribuzione finisce, ovvero dopo sei mesi circa, nel momento in cui il vostro agente di commercio torna nei Negozi Specializzati GF, viene cacciato fuori.

.

Chi gestisce un Negozio Specializzato Gluten Free non deve mai puntare il business sulle aziende. Puntate piuttosto sempre su voi stessi

.

.

La situazione è molto difficile per i motivi che sappiamo. Ma finché voi continuerete a far percepire la vostra attività come una rivendita di prodotti delle aziende, la strada sarà sempre in salita con questa saturazione di mercato.

UN PICCOLO IMPRENDITORE DI QUALSIASI NICCHIA NON PUO’ FAR ALTRO CHE ADOTTARE TUTTI GLI STRUMENTI PER DIVENTARE, NEL TEMPO, UN ESPERTO DI MARKETING.

Qualsiasi prodotto esistente all’interno del tuo punto vendita sarà presto acquistabile ovunque, anche on line se necessario. Ed è per questo che oggi non sono più i prodotti che vendi a fare la differenza. Cosa bisogna fare?

.

.

Innanzitutto bisogna mettere al centro i nostri potenziali clienti e noi dobbiamo diventare gli esperti che risolvono i loro problemi

.

.

I nostri  interlocutori hanno dubbi, esigenze, desideri, problemi che noi dobbiamo intercettare e risolvere per essere il punto di riferimento per loro. Quando perdiamo i clienti è perchè stiamo continuando a rivendere i prodotti.

E SE CONTINUIAMO A RIVENDERE I PRODOTTI, REPETITA IUVANT, CONTINUEREMO A NON ESSERE INDISPENSABILI ED UNICI PER I NOSTRI CLIENTI. A QUEL PUNTO SAREMO UNA COMMODITY

Risulteremo indifferenziati, senza alcuna differenza qualitativa e sarà solo ed esclusivamente una questione di prezzo, perchè non c’è altro. Oggi conviene da me perchè i miei prodotti sono in offerta e domani si va altrove.

.

Come puoi essere percepito unico, indispensabile, insostituibile ed una risorsa troppo preziosa per i tuoi potenziali clienti a lungo termine?

.

.

Ovviamente non posso spiegarti tutto all’interno di un articolo. Il Sistema Celiachia Project, del quale molti Negozi Specializzati Gluten Free fanno già parte, insegna proprio questo. Posso però darti alcune dritte importanti.

SE UNA PERSONA VUOL FARE UN REGALO DI COMPLEANNO ALLA PROPRIA FIDANZATA CON UNA TORTA GLUTEN FREE, AIUTIAMOLO A RENDERE  VERAMENTE SPECIALE QUESTA SORPRESA.

Questa fidanzata felice tornerà in negozio ad abbracciarvi per aver reso così bello un momento del genere. Fate una foto insieme e chiedete cortesemente di poterla postare sui social. Ma in che modo possiamo fare tutto questo.

.

Continueremo a vendere i Mix di farine oppure possiamo scegliere di dare i migliori consigli per utilizzare gli ingredienti nel modo giusto?

.

.2

Aiutami a rendere felice la mia fidanzata ed il prezzo sul mercato dei prodotti scende dal primo all’ultimo posto nella scala dei valori che determinano il mio acquisto. E’ questo il lavoro che va svolto ogni giorno con i miei clienti.

E TUTTO QUELLO CHE FACCIO VA POI COMUNICATO AD ALTRI MIEI POTENZIALI CLIENTI. DEVO ATTIRARE LA LORO ATTENZIONE PER ESSERE PERCEPITO COME UNICO, DIVERSO.

Quello che viene insegnato con il Sistema Celiachia Project è l’insieme ordinato e completo di strategie e strumenti opportuni, per far si che tutto quello che di buono facciamo dentro la nostra attività, abbia una forte risonanza.

.

 

.

“Voglio andare nei centri commerciali per spendere meno epperò ho anche bisogno della qualità dei prodotti gluten free, aggratis?

.

“Quanto mi costi, Celiachia? Io voglio prezzi bassi e fissi, massimo assortimento di qualità, tutto aggratis e una persona che mi segua”

.

Articolo a cura di Pierpaolo Guadalupi

 .

Quante volte abbiamo sentito queste parole da parte di alcuni celiaci, che siano essi clienti storici o potenziali? E questo ci rende spesso impotenti perchè a tutto c’è una spiegazione ma le dinamiche sono abbastanza complesse.

FACCIAMO UNA COSA MOLTO IMPORTANTE PER VOI CHE GESTITE UN NEGOZIO SPECIALIZZATO GLUTEN FREE. RISPARMIATE TEMPO E A SPIEGARE L’INTERO MECCANISMO CI PENSO IO.

Dopo aver io fatto questo, voi potete scegliere due strade. La prima, sconsigliata, è quella di condividere l’articolo facendo arrivare il messaggio alla vostra community di celiaci che atterrano su questa pagina (landing page).

.

Qual è la seconda strada da percorrere, consigliata, per far arrivare le giuste informazioni agli interlocutori celiaci a vostro vantaggio

.

.

Adesso vi do un’idea rivoluzionaria, dettata dai migliori formatori di marketing a livello internazionale e applicabile con grande facilità, ma che solo pochi di voi (ahimè) la utilizzeranno a proprio vantaggio. Lo dicono le statistiche.

INVECE CHE CONDIVIDERE QUESTO ARTICOLO, POTETE SCEGLIERE DI PRENDERE L’INTERO CONTENUTO E RIMODULARLO METTENDOCI LA VOSTRA FIRMA, VI AUTORIZZO A FARLO.

In questo modo, invece di fare pubblicità a Celiachia Project, di cui non me ne frega nulla in quanto questo portale è dedicato al 100% a voi Rivenditori Specializzati GF, iniziate a fare content marketing di qualità per i vostri clienti.

.

Invece di fare quella brutta e noiosa pubblicità con i prodotti delle aziende sui vostri scaffali, iniziate a produrre contenuti di valore

.

.

Ve l’ho detto un sacco di volte e continuerò a ripeterlo fino allo sfinimento (il vostro). Togliete immediatamente la pubblicità a qualsiasi tipo di prodotto confezionato. Lo stesso prodotto sarà possibile trovarlo anche dai competitor.

A MENO CHE NON ABBIATE UN PRODOTTO ARTIGIANALE DI VOSTRA PRODUZIONE, LA PUBBLICITÀ CHE FATE OGGI NON FREGA ASSOLUTAMENTE A NESSUNO. E ALLORA COSA BISOGNA FARE?

Per essere seguiti dai potenziali clienti, sia quando sono in negozio e ancor di più quando sono lontani, bisogna creare contenuti di valore, che interessino realmente e dovete essere un faro. Un vero punto di riferimento.

.

Come creare e rendere accattivanti i contenuti di valore, e come posso fare per raggiungere il mio target di celiaci nei 40 km di raggio?

.

.

Il Sistema Celiachia Project, del quale molti Negozi Specializzati Gluten Free fanno già parte, insegna proprio questo. Bisogna saper comunicare in maniera accattivante, utilizzare piattaforme specifiche con gli strumenti necessari.

 TUTTO QUESTO E’ FONDAMENTALE ED E’ UN PROCESSO DI APPRENDIMENTO CHE DEVE NECESSARIAMENTE AVERE SPAZIO VITALE NELLE TUE ATTIVITA’ GIORNALIERE.

Ci vuole tempo per imparare a scegliere contenuti di qualità, utilizzare un sito internet, i social, i funnel, effettuare campagne, creare un offerta, leggere numeri e statistiche per capire come aggiustare il tiro e seguimi per il resto.

.

Inoltre ci vuole tempo per capire quali strumenti utilizzare per identificare il grado di soddisfazione dei tuoi clienti. Ci hai mai pensato?

.

.2

Il cosiddetto feedback è una procedura fondamentale per il tuo Negozio Specializzato e senza di quello si brancola nel buio. Lo sai che molti tuoi clienti, anche abituali, sono scontenti di quello che fai senza che tu lo sappia.

SI CHIAMA “PR BLACK”. CLIENTI CHE PARLANO TRA DI LORO SU QUALCOSA CHE NON VA BENE RISPETTO ALLA TUA ATTIVITA’. ED E’ UNA CONDIZIONE MOLTO PERICOLOSA.

Significa che appena un tuo competitor riesce ad appagare un’esigenza specifica che in questo momento non viene soddisfatta da te, il cliente è presto perso. La paternale è finita, torniamo ad occuparci del nostro tema principale.

.

Il Costo dei prodotti Gluten Free. Saresti sorpreso se ti dicessi che i Rivenditori Specializzati GF sono i più convenienti in assoluto?

.

.

.

E’ incredibile! Si è talmente tanto parlato della differenza di prezzo tra il canale specializzato gluten free e le altre soluzioni proposte sul mercato GDO che si è arrivati ad un assurdo senza precedenti. Manca la consapevolezza.

E’ SEMPLICE: DEGUSTAZIONI, PROMOZIONI, SCONTI SU TUTTI I PRODOTTI, FAVORI PERSONALI, ANTICIPI SUI BUONI DEL PROSSIMO MESE E IL FRESCO ARTIGIANALE APPENA SFORNATO.

Sappiamo che alcuni sono alla ricerca del pacco di pasta a trenta centesimi in meno. Però poi, quando si va alla ricerca di prodotti artigianali di alta qualità, con la promozione del paghi uno e prendi due, si torna in negozio?

.

Vogliamo che i Rivenditori Specializzati GF e la GDO si mettano in competizione in modo che i prezzi diventino più accessibili?

.

.

Sarebbe un’ottima soluzione. Peccato che la grande distribuzione organizzata non conosca nemmeno una delle oltre 400 aziende artigianali e semi artigianali che ci deliziano durante le stupende edizioni del Gluten Free Expo.

I PRODOTTI DELLE SUDDETTE AZIENDE POSSIAMO TROVARLI SOLO ALL’INTERNO DEI NEGOZI SPECIALIZZATI GF, SU NOSTRA RICHIESTA E GRAZIE AI NOSTRI RIVENDITORI DI FIDUCIA.

Vengono acquistati i prodotti ad hoc richiesti, sperando di vendere tutto. I guadagni, in questo caso, sono molto limitati rispetto alla vendita dei prodotti industriali. La procedura è fatta per coccolare e far stare bene il cliente.

.

Utilizziamo i canali di comunicazione per fare informazione e ricordare ai celiaci per quale motivo devono affidarsi al tuo Negozio Specializzato

.

.

Tutte le altre motivazioni che devono spingere il celiaco ad affidarsi esclusivamente al tuo Negozio Specializzato Gluten Free le trovi in –> quest’altro articolo <– uno dei più letti e condivisi all’interno di Celiachia Project.

COSA DEVI FARE ORA? DEVI RACCOGLIERE TUTTE QUESTE INFORMAZIONI CHE TI HO FORNITO ED INSERIRLE ALL’INTERNO DELLA TUA VETRINA PER DIFFONDERLE SUI SOCIAL.

Riportale in maniera accattivante sul tuo Sito Web e falle girare attraverso i social per raggiungere tutti i celiaci nel tuo raggio d’azione. Con il Sistema Celiachia Project ti insegniamo a farlo in modo che tutto questo funzioni davvero.

.

.

Protetto: A cosa serve un Sito Internet e come va utilizzato da un rivenditore specializzato nel mercato della celiachia?

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Nessun rispetto per la Celiachia da parte delle istituzioni. Per quale motivo potrebbero esserci ulteriori ribassi sui buoni asl?

.

L’attuale Ministero della Salute è artefice e responsabile di un decreto legge che continua ad arrecare innumerevoli danni al nostro settore

.

Articolo a cura di Pierpaolo Guadalupi

 .

Il settore Gluten Free è sotto attacco. Ed il pericolo proviene proprio dal Ministero della Salute che dovrebbe proteggere i pazienti celiaci e tutti i lavoratori del mercato specializzato, nessuno escluso. Tutto questo è surreale.

 A BENEFICIARE DELLE MANOVRE GOVERNATIVE SONO I POTERI FORTI. SOLO LE AZIENDE MULTINAZIONALI E LA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA NE TRAGGONO VANTAGGIO.

Nelle ultime sei settimane, ben 18 attività hanno chiuso i battenti a pochi mesi dalla manovra. Dopo essere stato in giro per l’Italia, in quest’ultimo anno, posso affermare che i prodotti artigianali stanno diminuendo drasticamente.

.

Le aziende artigianali sono in ginocchio, i Rivenditori specializzati non possono esporre la qualità. Stanno ammazzando il Mercato Specializzato

.

.

Il registro degli alimenti erogabili è stato ridotto ulteriormente. I prodotti entrano ed escono dal sistema di erogabilità come fossimo davanti ad una scheggia impazzita. Lavorare così, per le attività, è davvero impossibile.

PARLIAMO DI UNA CONDIZIONE DI FORTE DISAGIO QUI ED ORA. GLI SCAFFALI DI QUALUNQUE ATTIVITÀ INIZIANO A RIEMPIRSI DI CIBO SPAZZATURA E PARLIAMO DEL PRESENTE.

When disaster strikes? Il disastro è già avvenuto ed i danni per la salute delle persone e per l’economia reale delle micro-imprese saranno incalcolabili. Ma è stato davvero il Ministero della Salute a decidere per tutto questo?

.

Per quale motivo si aveva tanta fretta di procedere così drasticamente per dare applicazione a questa manovra?

.

.

La formazione del nuovo governo aveva appena messo piede nelle sedi. Il Ministero della Salute Grillo ha apposto semplicemente la firma prendendosi tutta la responsabilità delle operazioni che erano pronte da molto tempo.

LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA, AD ECCEZIONE DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA NEGOZI CELIACHIA AINC, NON HANNO FATTO ASSOLUTAMENTE NULLA PER CONTRASTARE LA MANOVRA.

Eppure, sono state convocate più volte all’interno di un tavolo tecnico proprio come consulenti esperti in materia. Addirittura, l’Associazione Italiana Celiachia AIC si dichiarava molto soddisfatta in un noto comunicato stampa.

.

Le 10.000 firme raccolte, in pochi giorni, attraverso l’iniziativa da parte di AINC sono state completamente ignorate dalla Ministro Grillo

.

.

La Ministra, nonostante le numerose sollecitazioni da parte di AINC, non si è mai degnata di riceverci ignorando completamente le 10.000 firme che esprimevano una chiara e decisa volontà popolare. Questa non è democrazia.

 NON AVEVAMO IL TEMPO MATERIALE PER COINVOLGERE I 198.000 CELIACI PRESENTI IN TUTTA ITALIA. MA ABBIAMO AVUTO UN LIVELLO DI ADESIONE NOTEVOLISSIMO, PRESSOCHÉ TOTALE.

Un campione di 10.000 persone che rappresenta per la quasi totalità il sentore diffuso di voler contrastare una manovra profondamente ingiusta. Abbiamo dato voce ai celiaci e questa voce è stata completamente ignorata.

.

Per quale motivo le voci di corridoio su un’ulteriore riduzione del buono iniziano a circolare per tutto lo stivale con grande preoccupazione?

.

.2

Lo Slogan in campagna elettorale sul reddito di cittadinanza è andato a buon fine. Ed il nuovo governo in carica è costretto a dare applicazione alle promesse con gli enormi e spropositati costi anche della macchina burocratica.

I SOLDI OVVIAMENTE NON CI SONO MAI STATI. IL GIOCO DELLA POLITICA, DI UTILIZZARE LA COPERTA CORTA, E’ SEMPRE LO STESSO DALLA NOTTE DEI TEMPI.

I nostri governanti sono supportati da professionisti di comunicazione strategica. Non avendo mai lavorato nella vita, non sono mica esperti nella risoluzione dei problemi della gente. Spostano solo la coperta laddove serve.

.

Se i celiaci, rivenditori, aziende e l’attuale governo non sono per nulla d’accordo su questo decreto, chi è che sta forzando le manovre?

.

.

.

E’ assolutamente incredibile se ripensiamo al fatto che il Ministro della Salute On. Giulia Grillo con un “tweet” aveva fatto sapere che le manovre in atto non dipendono da questo governo. Come diavolo funziona questo sistema?

PRIMA SI DA APPLICAZIONE, CON UNA FIRMA, AL DECRETO LEGGE CHE PORTA AL DISASTRO IN ATTO E SUBITO DOPO SI FANNO DELLE VERIFICHE PER VALUTARNE LA GRAVITA’?

Questa volta è necessario l’aiuto di tutti: Celiaci, Rivenditori Specializzati GF, Farmacie con reparto Celiachia ed aziende artigianali del nostro settore. Vogliamo subire ancora questo maltrattamento oppure reagire tutti insieme?

.

Tutti insieme, con il grande supporto dell’Associazione Italiana Negozi Celiachia AINC, possiamo reagire a tutto questo andando a Roma

.

.

Attraverso questo articolo, sul quale chiediamo la massima condivisione da parte di tutti, intendiamo far partire un atto di protesta assolutamente concreto, con l’obbiettivo di andare tutti a Roma esattamente il 17 Giugno 2019.

SIAMO PRONTI PER PARTIRE CON LA MACCHINA ORGANIZZATIVA CON UNA MANIFESTAZIONE DI CATEGORIA PER PROTEGGERE CON GRANDE FORZA IL NOSTRO SETTORE.

Lo facciamo perchè crediamo ancora nelle istituzioni. Continueremo a combattere pacificamente ma con grande forza fino alla fine. Vogliamo chiedere al governo che giustizia sia fatta e per farci ascoltare dobbiamo essere tanti.

.

.

.

Ti ricordi come hai fatto ad acquisire tutti i tuoi clienti celiaci strappandoli letteralmente alla Farmacia di turno?

.

Se invece hai aperto da poco un Negozio Specializzato Gluten Free segui l’articolo che sarà assolutamente fondamentale per il tuo percorso

.

Articolo riservato ai Negozi Specializzati Senza Glutine (tutti), a cura di Pierpaolo Guadalupi

 .
Un po l’ho già raccontata negli articoli precedenti. Ma ti pare che io non abbia pensato di porre la questione con l’inserimento di nuove prospettive? L’obbiettivo è quello di ritrovare il controllo in un momento di minore lucidità.

LO STATO CI HA PORTATO VIA, LETTERALMENTE, BEN OLTRE IL 19% DEL FATTURATO IN PIU’ A PROCEDERE CON ALTRE PORCATE CHE IN QUESTA SEDE CONOSCIAMO TUTTI MOLTO BENE

Inoltre, ci si mettono da sempre i ritardi delle ASL. Questo ha portato molti negozi alla scelta di allargare la propria offerta commerciale inserendo progressivamente nuove categorie merceologiche. Scelta, ahimè, molto rischiosa!

.

L’esigenza è quella di ripristinare velocemente un po di cash-flow derivante dalla vendita di prodotti bio, da palestra & friends

.

.

Chi mi segue da tempo, o addirittura fa parte del –> gruppo esclusivo di Celiachia Project <– sa bene che qui si va diritti al punto. Niente perdite di tempo. Prendo solo spazio in questa parte alta del paragrafo per poi evidenziarlo.

TUTTE LE CATEGORIE DI CLIENTI NON CELIACI ALL’INTERNO DEL TUO NEGOZIO SPECIALIZZATO GLUTEN FREE, PER DENOMINAZIONE, NON SARANNO MAI FIDELIZZATI.

In other words. Vengono da te per il prezzo particolare di una tua offerta o perchè, ancora per poco (visto che i mercati tendono a saturarsi ovunque), non esistono Negozi Specializzati per il Bio, Palestra & more, that’s it.

 

.

L’andamento di mercato porterà la concorrenza a focalizzarsi con  l’apertura di nuovi Negozi Specializzati per qualsiasi categoria di clienti

.

.

Puoi scommetterci. Qual è il pericolo più grave in assoluto che abbiamo descritto soffermandoci maggiormente nell’articolo precedente? Senza accorgertene, stai togliendo attenzioni ad i tuoi clienti celiaci fidelizzati, in più modi.

HAI RIDOTTO L’OFFERTA COMMERCIALE DI ALIMENTI GLUTEN FREE CHE PRIMA ERA MOLTO PIU’ VASTA E HAI DATO MOLTO PIU’ SPAZIO ESPOSITIVO AD ALTRI PRODOTTI.

Se ti riconosci nella precedente descrizione non devi preoccuparti o fartene una colpa. Queste dinamiche risultano assolutamente fisiologiche e derivano dalle botte ingiustificate che tutti i Rivenditori Specializzati hanno subito.

.

E’ fondamentale, adesso, effettuare un’analisi della situazione obbiettiva, correggere gli errori ed aggiustare il tiro con il focus giusto

.

.

Avete presente quel tipo in televisione che “non vende sogni ma solide realtà”. Esattamente la frase che in questo momento fa al caso nostro. Il celiaco, molto spesso (perchè non è politicamente corretto generalizzare), non è sexy.

 EPPERÒ, PER UN NEGOZIO SPECIALIZZATO GLUTEN FREE E’ L’UNICA RISORSA PREZIOSA DA PROTEGGERE A TUTTI I COSTI E CON IL MASSIMO DELLE ATTENZIONI.

Finchè morte non ci separi nonostante i numerosi difetti da parte del partner che abbiamo scelto di sposare, dal momento che abbiamo intitolato l’attività con un nome simile a  “Tutto senza glutine per celiaci nei 40 km di raggio”.

.

La specializzazione, con il focus di mercato posizionato esclusivamente sui celiaci obbligati a portare avanti la dieta gluten free, è l’unica via

.

.2

Non è una delle possibilità. E’ l’unica strada da intraprendere per essere i numeri uno nei 40 km di raggio. Ovviamente, per assicurarsi un pacchetto clienti sostanzioso e fidelizzato, il “Brand Positioning” non basta.

DOBBIAMO PORRE TUTTE LE ATTENZIONI SUI NOSTRI LEADS MA DOBBIAMO ANCHE ADOTTARE UN SISTEMA COMPLETO CHE CI PERMETTA DI RICONQUISTARLI OGNI GIORNO.

Il Sistema completo consiste in un vero e proprio stile di vita lavorativo strategico ed assolutamente etico che comprende una serie di dinamiche classiche ed innovative che vanno effettuate. Anche i migliori devono adeguarsi.

.

Il problema risiede nel fatto che quasi tutti i negozi sono radicati su metodologie obsolete e antiche come la città di Roma

.

.

Tutti i Rivenditori specializzati Gluten Free, anche quelli che in passato hanno avuto un grande successo nella propria area territoriale, rischiano realmente di subire l’incremento della concorrenza. Bisogna stare al passo.

LA TUA ATTIVITÀ HA BISOGNO DI ALLEARSI CON LE TECNOLOGIE DI QUESTA NUOVA ERA PER CONQUISTARE OGNI GIORNO I LEADS DEL TUO MERCATO.

I potenziali clienti ragionano, si informano e ricevono comunicazioni in maniera completamente diversa rispetto al passato. Vanno stimolati, attratti, riconquistati dal vivo e on line in modi completamente diversi rispetto a 8 anni fa.

. .

Perché i Negozi Specializzati Gluten Free entrano a far parte del gruppo esclusivo nel quale viene insegnato il Sistema Celiachia Project

.

.

In questi anni ho analizzato con grande accuratezza le problematiche dei Rivenditori Specializzati Gluten Free con l’obbiettivo di comprenderne a fondo le reali esigenze. Ed ho iniziato a studiare dai migliori formatori in Europa.

 IL MIO LAVORO E’ QUELLO DI STUDIARE E SELEZIONARE LE STRATEGIE  PIU’ FRESCHE DI MERCATO E CHE FUNZIONANO PER RIADATTARLE ALLE ESIGENZE DELLA TUA ATTIVITÀ.

Da questo lavoro ne scaturisce un –> Sistema completo <– con un consulente a tua disposizione 7/7 giorni. Avrai bisogno di poco tempo per seguire i contenuti e riadattarli al tuo lavoro giornaliero per conquistare il tuo mercato.

.

In cosa consiste il Sistema completo per il tuo Negozio Specializzato Gluten Free, perchè è così importante e quanto costa?

.

.2

In questo percorso, della durata di 12 mesi dal momento dell’adesione, andremo a conoscere contenuti di fondamentale importanza in concomitanza con gli strumenti da utilizzare nel migliore dei modi per essere incisivi.

SE SEI ARRIVATA/O A LEGGERE FIN QUI VUOL DIRE NON CI SONO DUBBI SUL FATTO CHE GLI STRUMENTI ON LINE STIANO CAMBIANDO ANCHE PER TE, OLTRE CHE PER I TUOI CLIENTI.

Con gli strumenti on line del –> Sistema Celiachia Project <– che costa meno di un caffè al giorno, riesco ad esserti vicino 7/7 giorni 24/24h esattamente come anche tu puoi e devi essere vicino ai tuoi clienti, senza lavorare di più.

.

 

Protetto: In cosa deve consistere il tuo Sistema di lavoro? Comunicare on line è fondamentale e diventerà ben presto un fattore di vitale importanza

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Ti offendi se ti dico che l’unica cosa di cui ti devi occupare è il mercato della celiachia? Sono pronto a litigare con te

.

Sono pronto a litigare con te, se continui a dirmi che vuoi aprire il tuo Negozio Specializzato Gluten Free ad altre categorie merceologiche

.

Articolo riservato ai Negozi Specializzati Senza Glutine (tutti), a cura di Pierpaolo Guadalupi

 .
Se non ti focalizzi, qui ed ora, rischi molto!!! Non ci sono altre discussioni da fare in merito. E non sono io a dirlo (è inutile che ti offendi con me) ma lo dicono i migliori formatori aziendali in campo nazionale ed internazionale.

INSISTO, INNANZITUTTO PERCHE’ CI TENGO MOLTO ED IN SECONDO LUOGO PERCHE’ VOGLIO BENE A ME STESSO. SE LA TUA ATTIVITÀ NON PROLIFERA NEMMENO LA MIA HA PIU’ SENSO, OK?

Benissimo. Entriamo ora nel merito ed iniziamo a spiegare come funziona il meccanismo. Si si, lo so che hai venduto qualche barretta energetica da palestra, tisanoreica, Bio o altro. Ma quel cliente non è fidelizzato ed ecco perchè.

.

Inserire in negozio alcune categorie merceologiche differenti dal mercato Gluten Free ti serve per fare cash. Quali sono gli enormi rischi?

.

.

Se hai aperto il tuo Negozio Specializzato Gluten Free da più di 7 anni stai dimenticando il segreto che ti ha portato al successo. Se hai aperto da poco ti spiego il segreto di come hanno fatto i primi a conquistare oltre 200 celiaci.

LASCIAMO PERDERE TUTTO QUELLO CHE DICONO I MIGLIORI GURU DI MARKETING, DAI QUALI IO STUDIO PER RIVERSARE QUESTE INFORMAZIONI E FAR CRESCERE QUESTO SETTORE.

E lasciamo stare il fatto che questo argomento è aperto a tutti, e non solo al gruppo esclusivo di Celiachia Project, perchè la focalizzazione ed il posizionamento del Brand sono proprio le basi dalle quali far partire la propria attività.

 

.

Basiamoci, per il momento, solo sull’esperienza vissuta e cerchiamo di capire quello che sta succedendo nella tua attività

.

.

Sono dieci anni che chi scrive l’articolo entra nei Negozi Specializzati Gluten Free di tutta Italia. Il 92% del vostro fatturato è dato dalla vendita dei prodotti senza glutine. La relazione profonda che si instaura è molto particolare.

SI INSTAURA UN LEGAME CHE E’ MOLTO SIMILE A QUELLO DELL’AMICIZIA. SI E’ CREATO NEGLI ANNI UN AMBIENTE ESCLUSIVO MATURATO GRAZIE ALLA TUA CURA.

Hai dato, per anni, il 100% delle attenzioni ai celiaci ed al mercato della celiachia. Ed i celiaci ti sono rimasti fedeli e quindi si è creato il tanto ricercato “Stato di Fidelizzazione” della clientela. Entriamo nella psicologia di settore.

.

La fidelizzazione accresce le aspettative che i clienti nutrono nei tuoi confronti, proprio come nei rapporti della vita quotidiana

.

.

La fidelizzazione, ottenuta grazie all’esclusività offerta negli anni ai tuoi clienti, è stata la tua arma vincente ed è la tua fortuna più grande. E va coltivata ogni giorno grazie alla massima attenzione per il tuo target di riferimento.

 NON E’ UN PROBLEMA DI OFFERTA COMMERCIALE. QUESTO DEVE ESSERE BEN CHIARO PER CHI GESTISCE UN NEGOZIO SPECIALIZZATO E NON VE LO HA MAI SPIEGATO NESSUNO.

Posso dire, presuntuosamente, di essere l’unica persona in Italia a potervi dare questa preziosa informazione. Oltre ad aver creato l’unico Sistema di Marketing al mondo per Rivenditori Specializzati Gluten Free, sono anche celiaco.

.

La mia specializzazione verso la tua attività ed il confronto con i celiaci da oltre 25 anni generano la risposta. Qual è il segreto del tuo successo?

.

.2

E’ bene che tu lo sappia in modo che la finiamo con questa farsa. La grande distribuzione organizzata ed il prezzo basso della pasta Barilla non sono il motivo per il quale alcuni clienti ti stanno abbandonando. Come funziona?

IL CLIENTE CHE SI ALLONTANA LO FA PERCHE’ PERCEPISCE UNA RIDUZIONE DELLA CURA CHE TU AVEVI UN TEMPO NEI SUOI CONFRONTI. ECCOTI UNA SOLUZIONE GRATUITA.

Il Sistema Celiachia Project è a pagamento ad un prezzo accessibile a tutti (aihmè) e tra poche settimane saremo “Full” a 100 negozi, fai in fretta. Intanto diamo ‘sto valore gratuito e seguimi per un’altra informazione preziosa.

.

L’offerta commerciale, insieme al rapporto umano instaurato, fa parte della cura che stai dedicando al cliente per la fidelizzazione

.

.

.

Chiunque venga accontentato nella richiesta di un prodotto differente da quello per il quale il tuo “Negozio Specializzato Gluten Free” è stato creato, sta minando il rapporto tra te ed i tuoi clienti storici. Te lo rispiego?

SE BIG JIM CERCA PRODOTTI PER IL FITNESS NEL TUO NEGOZIO SPECIALIZZATO PER CELIACI, BISOGNA DIRE A BIG JIM CHE CI DISPIACE MOLTO MA NON SIAMO FATTI PER LUI.

Con educazione e la cura che ci contraddistingue possiamo indicargli un Negozio specifico per alimenti sportivi e tornare a prenderci cura dei nostri. Lo ripeto con più forza,”I Nostri”. Allora come faccio a vendere la pasta Barilla?

. .

Vediamo come vendere la Pasta Barilla, senza dover necessariamente abbassare il prezzo, ad un cliente storico che si lamenta

.

.

Dopo aver mandato Big Jim a quel Paese, in favore dei nostri, torniamo a dedicarci con una cura esclusiva ed una presenza ancora più forte rispetto al passato. Basta inviare fastidiosi spam pubblicitari su Facebook e Whatsapp.

 NEL MOMENTO IN CUI HAI LA POSSIBILITÀ DI PARLARE CON I TUOI CLIENTI, INTERESSATI DELLA LORO VITA QUOTIDIANA. CHIEDIGLI SE HANNO PASSATO L’ESAME ALL’UNIVERSITÀ’.

Chiedi se la brutta tosse della settimana scorsa è passata. Rendili partecipi per assaggiare la nuova crostata appena arrivata e chiedi loro un prezioso parere. Questa è la pubblicità più importante da integrare e funziona alla grande.

.

 

Hai bisogno di ulteriori spiegazioni per capire come si vende la pasta Barilla? E’ necessario essere ancora più espliciti?

.

.2

Se siamo onesti con noi stessi senza cercare alibi siamo pronti per accogliere questo segreto. La fidelizzazione necessita di essere coltivata ogni giorno. Esattamente come avviene per le piante che altrimenti appassiscono.

QUANTO E’ SCRITTO ALL’INTERNO DELL’ARTICOLO E’ FONDAMENTALE PER RIPARTIRE NEL MODO GIUSTO RICOSTRUENDO LE BASI DEL PROPRIO PERCORSO.

Ovviamente è solo l’inizio e per poter affrontare con successo tutte le difficoltà che si scagliano ripetutamente sul nostro settore ci vuole tanto altro. Scopri per quale motivo Il Sistema Celiachia Project ha avvicinato i tuoi colleghi.

.