Come si fa a gestire un Negozio Specializzato gluten free ora che i buoni hanno un valore molto basso e si possono spendere ovunque?

.

Come si fa a riconquistare ogni giorno il celiaco visto che non è più un cliente sicuro per le nostre attività?

.

Articolo a cura di Pierpaolo Guadalupi

 .

Da quando sono partite le disposizioni dettate dal nuovo Decreto Legge, Il Negozio Specializzato Gluten Free diventa un’attività come le altre. Siamo sottoposti alle leggi di mercato ed il cliente va riconquistato ogni giorno.

AL MOMENTO, QUESTA E’ LA NUOVA REALTÀ E BISOGNA PRENDERNE ATTO RITRASFORMANDO COMPLETAMENTE LA GESTIONE DEL NEGOZIO METTENDO AL PRIMO POSTO IL MARKETING.

Fino a qualche tempo fa era tutto diverso.  il cliente non aveva altre possibilità perchè il nostro negozio aveva un assortimento più completo rispetto a tutti gli altri. Non poteva far altro che consegnarci l’intero buono cartaceo.

.

Prima del Decreto Legge, anche se non eravamo dei professionisti di Marketing, il cliente celiaco non aveva altre possibilità di scelta

.

.

Il nuovo DL permette al celiaco di sfruttare la situazione a proprio vantaggio esaurendo i lavoratori di una nicchia letteralmente messa in ginocchio. Il mercato è piccolo per favorire la concorrenza a beneficio dei consumatori.

A MENO CHE IL NEGOZIO SPECIALIZZATO GLUTEN FREE NON DIVENTA NUOVAMENTE INDISPENSABILE PER I PROPRI CLIENTI, LA STRADA SARA’ INEVITABILMENTE MOLTO IN SALITA.

Comprerà da noi quello che gli conviene, per poi utilizzare il resto del buono anche altrove. “Eh ma l’amicizia instaurata negli anni con molti di loro si dissolve per una questione di prezzo?”. Vediamo subito questo aspetto.

.

Negli anni, i Negozi Specializzati Gluten Free hanno instaurato un rapporto di amicizia con i clienti. Questo dovrebbe bastare, nèvvero?

.

.

Ma perchè!? Quando tutti i clienti andavano per anni ad acquistare in farmacia, prima della vostra apertura, non si creava un rapporto di fiducia e fidelizzazione alla pari del vostro? Certo che si! Allora, cosa succede esattamente?

SUCCEDE CHE QUANDO HAI A CHE FARE CON LE LEGGI DI MERCATO CHE INTRODUCONO LA CONCORRENZA, BISOGNA INEVITABILMENTE RIFORMULARE LA SCALA DI VALORI NEL LAVORO?

L’obbiettivo numero uno all’interno della nostra programmazione lavorativa deve essere quello di intercettare dubbi, desideri, esigenze, problemi dei nostri clienti e risolverli con la nostra presenza e consulenza. E i prodotti?

.

La vendita dei prodotti è una conseguenza del fatto che il cliente si rivolge a noi perchè sa che possiamo risolvere ogni sua richiesta

.

.

Il computer dal quale scrivo questo articolo è disponibile a prezzi molto più bassi su qualsiasi piattaforma on line in e-commerce. L’ho acquistato da Massimo, un professionista sempre al mio fianco che mi segue per ogni esigenza.

SE PER QUALSIASI MOTIVO IL COMPUTER SI SPEGNE IL MIO LAVORO E’ FINITO ED IO SONO FOTTUTO. NON DOVETE RIVENDERE PRODOTTI, MA ESSERE INDISPENSABILI PER GLI UTENTI.

Siate connessi con i vostri clienti. Se hanno un problema di salute legato alla celiachia adoperatevi insieme a lui per cercare una soluzione al suo problema, magari mettendolo in collegamento con una nutrizionista professionista.

.

Se il cliente desidera fortemente un prodotto che non trova da nessun’altra parte, fatevi in quattro per appagare questa tentazione

.

.2

“O ti mangi sta minestra o ti butti dalla finestra?” Nooooo!!! In saturazione di mercato è l’esatto contrario. Io devo conquistare il cliente e se oggi il bisogno è quello di appagare una tentazione è esattamente quello che devi fare.

SODDISFA QUELLA VOGLIA DEL CLIENTE, PER GLI DEI DELL’OLIMPO. FALLO FALLO FALLOOOO!!! “E SE DOMANI LA STESSA PERSONA HA BISOGNO DI QUALCOS’ALTRO DA ME?”.

Ancora non hai capito qual’è la differenza tra te e tutti gli altri? Il cliente, in saturazione di mercato va riconquistato ogni santissimo giorno della tua vita lavorativa. Le attenzioni, come nelle relazioni, devono essere costanti.

.

Il rapporto con i tuoi clienti deve vibrare, deve entusiasmare. Perchè il cliente deve essere costantemente stimolato dall’imprenditore?

.

.

.

Le relazioni interpersonali hanno bisogno di costanti stimoli ed attenzioni per mantenere alta la qualità dei rapporti. E visto che qui si tratta di un’attività lavorativa, questo fattore deve avere un impatto decisamente più elevato.

CREA STIMOLI, FAI VIBRARE QUEL NEGOZIETTO DI 50-70-80-100 METRI QUADRI E RENDILO INDISPENSABILE PER I TUOI CLIENTI CHE IN QUESTO MOMENTO GESTISCI.

E sopratutto, qualsiasi cosa tu faccia va comunicata in maniera accattivante ed attraente attraverso un Sistema di Marketing completo da seguire step by step. E se riuscissimo ad andare a Roma per manifestare contro il governo?

.

In queste ore c’è una forte discussione appoggiata da Celiachia Project per chiedere al governo di tornare indietro sulle decisioni prese?

.

.

Chi segue da anni questo portale sa bene che chi scrive si è sempre schierato e continuerà a battersi in prima linea per difendere l’integrità di un mercato specializzato gluten free, indispensabile per le esigenze di questo settore.

IN QUESTO CASO CI SI SCHIERA CONTRO I MASSIMI POTERI DECISIONALI CHE HANNO CREATO DELLE CONDIZIONI CHE DIFFICILMENTE RIUSCIRANNO A PORTARE AD UN RETRO-FRONT .

Julio Velasco insegna da anni, al mondo del lavoro, ad adeguarsi a quella che è la realtà che dobbiamo affrontare. Si continua a combattere per i diritti ma se non dovessimo farcela è necessario già da ora attivarsi adeguatamente.

.

Se non possiamo cambiare le regole del gioco che vengono purtroppo fatte da altri, che ci piaccia o meno, abbiamo bisogno di strategie

.

.

La saturazione di mercato ha molto a che fare con la competizione sportiva. La situazione attuale è la seguente: non basta fare le cose per bene, bisogna farle meglio degli altri. Cosa fa un giocatore professionista di qualsiasi sport?

LA TECNICA E LA BRAVURA NELL’EFFETTUARE QUALSIASI GESTO SPORTIVO NON E’ SUFFICIENTE. BISOGNA STUDIARE GLI AVVERSARI ED ADOTTARE LE STRATEGIE VINCENTI.

Rimani focalizzato cercando di intercettare quello che i clienti vogliono da te, differenziati dagli altri e cerca di essere unico ed insostituibile. Il Sistema Celiachia Project ti insegna a fare in modo che tutto questo funzioni realmente.

.

.